Ilaria Pezone

Ilaria Pezone//

Dal 2010 ha in attivo collaborazioni come operatore e montatore audio-video nella realizzazione di documentari. Ha tenuto corsi e conferenze dedicati al cinema e insegna presso le scuole secondarie di primo grado.

Relatore intervento :
Il cinema di prossimità: privato, amatoriale, sperimentale e d’artista

Spazio contemporaneo “Carlo Talamucci”

sabato 16//ore 10:15

È docente di Tecniche di ripresa presso l’Accademia di Brera, dove si è laureata frequentando la specialistica in Cinema e Video. Si forma come montatore audiovisivo. Dal 2010 ha in attivo collaborazioni come operatore e montatore audio-video nella realizzazione di documentari. Ha tenuto corsi e conferenze dedicati al cinema e insegna presso le scuole secondarie di primo grado. È autrice del volume “Cinema di prossimità: privato, amatoriale, sperimentale e d’artista”, Falsopiano 2018. La sua filmografia si compone di corti (Leggerezze e gravità, 2008, 7′; Greisttmo, 2010, 8′; 1510 – sogno su carta impressa con video, 2013, 7′; Concerto Metafisico, 2015, 7′; Con lievi mani, 2017, 3’ ), medi (Masse Nella Geometria Rivelata Dello Spazio Tempo 2012, 22′; Andare Tornando A Rilievi Domestici, 2011, 25′; Polittico Preludio Adagio Altalenante, 2009, 30′; Ego etiam advenus, 2013, 25′; Vedere Tra 2014, 20′) e lungometraggi (Indagine su sei brani di vita rumorosa dispersi in un’estate afosa – raccolti e scomposti in cinque atti, 2016, 62′; France – quasi un autoritratto, 2017, 63’), molti dei quali presentati a vari Festival.

Ilaria Pezone (Lecco, 1986) teaches “Shooting Techniques” at the Accademia di Brera, where she graduated attending the specialist in Cinema and Video. She studied audiovisual editor. Since 2010 she has been working as audio-video operator and editor in documentary production. She gave courses and lectures dedicated to the cinema. She also teaches at Middle Schools. She wrote “Cinema di prossimità: privato, amatoriale, sperimentale e d’artista”, Falsopiano 2018. Her filmography is composed of shorts (Leggerezze e gravità, 2008, 7′; Greisttmo, 2010, 8′; 1510 – sogno su carta impressa con video, 2013, 7′; Concerto Metafisico, 2015, 7′; Con lievi mani, 2017, 3’ ), medium (Masse Nella Geometria Rivelata Dello Spazio Tempo 2012, 22′; Andare Tornando A Rilievi Domestici, 2011, 25′; Polittico Preludio Adagio Altalenante, 2009, 30′; Ego etiam advenus, 2013, 25′; Vedere Tra 2014, 20′) and feature films (Indagine su sei brani di vita rumorosa dispersi in un’estate afosa – raccolti e scomposti in cinque atti, 2016, 62′; France – quasi un autoritratto, 2017, 63’), many of them presented at various film Festival.

https://www.cinemaitaliano.info/ilaria-pezone.html